OLI D’ITALIA GAMBERO ROSSO 2024

Le nostre linee di prodotti CORBIO’, DOP BRUZIO vincitori della selezione nazionale “Oli d’Italia Gambero [...]

Flos Olei 2024

Il nostro olio, con immensa soddisfazione, riconosciuto come uno dei migliori Extravergini da FLOS OLEI

PRESIDIO SLOW FOOD 2023

Il nostro DOP BRUZIO, con immensa soddisfazione, riconosciuto come uno dei migliori Extravergini regionali dal [...]

PREMIO BIOL 2023 SELEZIONE NOVELLO (GOLD MEDAL)

Il nostro olio biologico “CORBIO’” riconosciuto con la medaglia d’oro al premio BIOL 2023 per [...]

PRESIDIO SLOW FOOD 2022

Il nostro DOP BRUZIO, con immensa soddisfazione, riconosciuto come uno dei migliori Extravergini regionali dal [...]

OLI D’ITALIA GAMBERO ROSSO 2023

Le nostre linee di prodotti CORBIO’, DOP BRUZIO E ORO DOLCE vincitori della selezione nazionale [...]

PREMIO BIOL 2022 (GOLD MEDAL)

Il nostro olio biologico “CORBIO'” medaglia d’oro del PREMIO BIOL 2022

OLI D’ITALIA GAMBERO ROSSO 2022

Le nostre due linee di prodotti CORBIO’ e DOP BRUZIO entrambi vincitori della selezione nazionale [...]

OLI D’ITALIA GAMBERO ROSSO 2021

Il nostro ORO DOLCE, con grande soddisfazione, vincitore della selezione nazionale “Oli d’Italia Gambero Rosso [...]

Bibenda 2018: “4 gocce” per il nostro olio extravergine.

Prestigioso riconoscimento per il nostro olio. Nuova edizione, 2018, della storica guida BIBENDA, realizzata dalla [...]

L’azienda è stata premiata nell’ambito del concorso Oscar Green 2010, in cui si è classificata seconda per la categoria Sostieni il Clima. L’Oscar Green, promosso dalla Coldiretti e dal Movimento Giovani Imprese con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, alla sua quarta edizione, ha visto coinvolte oltre 800 aziende partecipanti selezionate da una giuria composta, tra l’altro, da esperti del settore e dall’Università Bocconi di Milano. L’azienda ha partecipato al concorso con un’idea progettuale di ricerca innovativa incentrata sulla produzione di nocciolo purissimo di sansa, confezionato in sacchetti per uso domestico. Tale idea innovativa trasforma gli scarti della lavorazione delle olive in risorsa, con benefici per l’ambiente e per la società. Il premio è un riconoscimento agli eccellenti risultati ottenuti nel tempo dall’azienda grazie al costante lavoro di equilibrio tra tradizione e innovazione tecnologica.

Un altro prestigioso riconoscimento l’azienda Geraci lo ha ottenuto nell’ambito della guida Slow Food 2011, che raccoglie nelle sue pagine il meglio della produzione olivicola italiana, per il DOP Bruzio. L’azienda Geraci è stata anche protagonista, nel dicembre 2011, della trasmissione televisiva in onda la domenica mattina su RaiUno Linea Verde, il programma che, da cinquant’anni, affronta i temi del mondo agricolo ed enogastronomico, illustrando prodotti, sapori e tradizioni della penisola italiana.